Che cos’è

L’Osteoporosi è una malattia sistemica dello scheletro caratterizzata da riduzione e da alterazioni qualitative della massa ossea che si accompagnano ad aumento del rischio di frattura.

Nella maggior parte dei casi l’Osteoporosi non riconosce una causa specifica e ben definita, configurandosi così come “Osteoporosi primitiva”; in altri casi invece la malattia può rappresentare la conseguenza diretta di numerose affezioni di altri organi o apparati, e in particolare delle ghiandole endocrine o dell’apparato digerente, delle quali è una peculiare manifestazione clinica che può venire corretta solo con la guarigione della patologia di base; viene in tali casi definita come “Osteoporosi secondaria”.